Spiaggia di Baia Arena

Baia Arena ci offre uno dei rari esempi di vegetazione di spiaggia ancora ben conservati lungo le coste del Parco del Cilento, con il bianco sfondo della sabbia dove tra la primavera e l’inizio dell’estate è possibile ammirare un'esplosione di piante che colorano la spiaggia richiamando tanti insetti impollinatori. La prateria di Posidonia arricchisce le acque del mare di ossigeno e vita.
I servizi di noleggio attrezzature da spiaggia sono garantiti presso il bar-chiosco “Baia del Sole”.

Spiaggia di San Nicola a Mare

La piccola spiaggia sorge a ridosso della banchina del porto turistico e peschereccio sul lato destro guardando il mare; sul lato sinistro c’è invece la spiaggia dove viene depositata la posidonia spiaggiata che in inverno è ripresa dal mare, a salvaguardia dei propri ecosistemi.

Spiaggia di Agnone

Spiaggia di ciottoli proprio di fronte alla piazzetta del borgo di Agnone. La prateria di Posidonia arricchisce le acque del mare di ossigeno e vita.

Spiaggia di Capitello

Nella parte più a Sud della spiaggia si raggiunge Punta Capitello, un ambiente selvaggio e bellissimo, dove è presente uno splendido canneto, indizio della presenza di acqua dolce e dove si può osservare la tipica roccia a gradini (flysch del Cilento).